Play the Corporate Video
  • Italiano
  • Inglese
  • Spagnolo

Lo gnomo che custodisce i segreti dell’amaro Braulio e delle nuove botti

Esiste una storia tutta particolare a Bormio, in Valtellina.
Da oltre mezzo secolo, uno gnomo custodisce i segreti dell’amaro montano per eccellenza. Lo gnomo, naturale
figura comparsa in un piccolo nodo di un fondo
di un’antica botte di rovere Garbellotto, protegge
e custodisce tutti i segreti della vecchia e della nuova bottaia appena realizzata per la storica Braulio.